Stampa

AVVISO

Al fine di meglio chiarire le nuove modalità per le richieste inerenti il canone di occupazione per le attività produttive e i nuovi termini per il rilascio delle autorizzazioni, si riporta art. 5 del vigente “Regolamento per l’applicazione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria” reperibile in versione integrale nell'apposita sezione del sito del Comune, che testualmente recita:


TITOLO II - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO PER IL RILASCIO DELLE OCCUPAZIONI DI SUOLO PUBBLICO
Articolo 5
Istanze per l’occupazione di suolo pubblico


"L’occupazione di strade, di spazi ed aree pubbliche o di aree private gravate da servitù di pubblico passaggio è consentita solo previo rilascio di un provvedimento espresso di concessione. Chiunque intenda occupare nel territorio comunale spazi ed aree deve presentare apposita istanza secondo la modulistica e le indicazioni definite dagli uffici competenti, in ragione della tipologia di occupazione. Ferma restando la competenza dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) di cui al D.P.R. 7 settembre 2010, n. 160, relativamente a chi esercita attività produttive e di prestazione di servizi, incluse le attività agricole, commerciali e artigianali, le attività turistiche e alberghiere, i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari e i servizi di telecomunicazioni, tutti coloro che intendono effettuare occupazioni di suolo pubblico sono tenuti a presentare domanda da inviarsi, di norma per via telematica, tramite il portale del Comune, salvo i casi per i quali è ammessa la consegna della richiesta al protocollo dell’ente. Rispetto alla data di inizio dell’occupazione la domanda va presentata in tempo utile a consentire la conclusione del procedimento, nel rispetto dei termini stabiliti ed approvati dai Regolamenti vigenti per i singoli Servizi, salvo quanto disposto per le occupazioni di emergenza. In assenza di un termine specifico presente nelle fonti sopra descritte, il termine per la conclusione del procedimento è di 30 giorni dalla data di presentazione e acquisizione all’ente dell’apposita istanza."

 

 

 

Si precisa inoltre che, ai sensi del D.P.R. N. 160/2010 a partire dal 01.01.2022 le istanze di occupazione spazi ed aree pubbliche presentate da imprese/ditte attività produttive dovranno pervenire esclusivamente in formato telematico a mezzo portale SUAP camerale al link:http://www.impresainungiorno.gov.it accessibile dal sito comunale aree tematiche SUAP poiché con l'entrata in vigore del DPR n. 160/2010 lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è l'ufficio a cui rivolgere le richieste telematiche relative ad attività imprenditoriali con lo scopo di semplificare ed agevolare il rapporto tra Pubblica Amministrazione ed imprese. Al fine di uniformarsi alla normativa nazionale, dal 01.01.2022, anche le richieste di occupazione suolo pubblico da parte delle imprese (bar, ristoranti, imprese edili, ecc..), dovrà avvenire esclusivamente con modalità telematica a mezzo portale SUAP camerale; non saranno più accettate istanze presentate secondo modalità tradizionali (cartacea o fax o pec) che, per legge, sono irricevibili e quindi non producono alcun effetto giuridico. Nel caso in cui la pratica sia inviata da un professionista o tecnico incaricato dal richiedente, quest'ultimo dovrà conferire al professionista incarico di procura speciale per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica della pratica allo sportello unico attività produttive. Le pratiche che non verranno presentate con detta modalità telematica saranno considerate irricevibili e respinte al mittente.

E' fatta eccezione per le istanze di suolo pubblico presentate da privati, le quali potranno ancora pervenire in formato cartaceo al protocollo generale o a mezzo PEC (in tal caso il file deve essere firmato digitalmente dall'interessato) al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.    Info   
DMC Firewall is a Joomla Security extension!